SPUNTINI PRE WORKOUT: quali i migliori? - Sifa Formazione

SPUNTINI PRE WORKOUT: quali i migliori?

SPUNTINI PRE WORKOUT: quali i migliori?
26 Aprile 2021 Fabrizio D'Agostino
In Blog, Fitness, Nutrizione

Introduzione

Quando si intraprende un percorso di fitness e di stile di vita sano, alimentazione e allenamento vanno di pari passo. Infatti, ad un buon allenamento deve necessariamente corrispondere a una buona alimentazione. Questo perché la “dieta” deve essere prima di tutto nutrimento. Nutrire in modo adeguato il nostro corpo, permette anche di ottenere i risultati migliori in ambito fitness.

A questo proposito, si può dire che per gli sportivi, l’alimentazione va strutturata sulla base del tipo di allenamento. Inoltre, è fondamentale rispettare anche il timing dei nutrienti per massimizzare la performance sportiva.

Cosa mangiare prima di un allenamento?

Molto spesso ci si domanda cosa sia meglio consumare prima della seduta di allenamento. Fondamentalmente questo dipende da quanto tempo prima si mangia e dal tipo di allenamento.

Se il pasto che precede l’allenamento è quello principale, ad esempio una colazione o un pranzo, è necessario far trascorrere dalle due alle quattro ore. In questo caso il pasto deve essere leggero ma comunque completo in quanto si ha il tempo sufficiente per una corretta digestione. Dovrà essere, quindi, composto da carboidrati complessi, proteine, grassi e fibre.

Esempi:

un esempio può essere un panino con del salmone affumicato, avocado e insalata, oppure un primo piatto con pasta, un formaggio magro e verdure. Se si tratta di una colazione, invece, una bowl con yogurt magro bianco, della frutta fresca e secca e dei cereali neutri o del pane fresco rappresentano una buona soluzione.

SPUNTINI

Quando si tratta di uno spuntino pre-workout una o due ore prima dell’allenamento, il consiglio è quello di consumare principalmente zuccheri a baso indice glicemico o comunque una fonte di carboidrati complessi e semplici in modo tale da avere energia di pronto utilizzo.

Esempi di spuntini sono:

  • Pane tostato con miele o marmellata
  • Frutta fresca
  • Barrette energetiche
  • Cereali con yogurt bianco magro o latte

Conclusioni

In conclusione, si può dire che fare uno spuntino prima di allenarsi è importante se si vuole massimizzare la performance e deve essere fatto pertanto con gli alimenti corretti.

AUTORE
Dott. Fabrizio D’Agostino

  • Laureato in Scienze Motorie
  • Laureato in Biotecnologie per la salute
  • Laurea specialistica in Scienze della Nutrizione Umana
  • Master in Dietetica Applicata allo Stile di Vita: dalla Sedentarietà all’Attività Sportiva
  • Presidente della SIFA (Società Italiana Fitness e Alimentazione)
  • Ideatore del software per l’allenamento Fitnessplay.net 
  • Ideatore del software nutrizionale Sifadieta.com

 

Comments (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Call Now Button