VITAMINE E SALI MINERALI PER L’ESTATE - Sifa Formazione

VITAMINE E SALI MINERALI PER L’ESTATE

VITAMINE E SALI MINERALI PER L’ESTATE
26 Maggio 2022 Fabrizio D'Agostino
In Blog, News, Nutrizione

I primi caldi cominciano a farsi sentire e l’estate è ormai alle porte, tutto è molto bello ma… come la mettiamo con la stanchezza e il caldo che normalmente sopraggiungono con la stagione estiva? In questo caso ci vengono in aiuto gli integratori alimentari! Come sappiamo, considerando che lo proviamo direttamente sulla nostra pelle, il nostro corpo reagisce al caldo sudando molto più del normale; perciò, questo scompenso di liquidi va controbilanciato bevendo più del solito. Durante la sudorazione però non si perde solo acqua bensì anche molti sali minerali che ovviamente vanno reintegrati, soprattutto dopo uno sforzo fisico. Per combattere l’afa e gli effetti dei raggi solari è necessario garantire al corpo la giusta quantità di: 

  • Vitamine del gruppo B che ottimizzano la produzione di energia;
  • Vitamine dei gruppi A e C che combattono l’invecchiamento dei tessuti e favoriscono la circolazione. 

L’ideale, per una persona senza particolari problemi di salute, sarebbe assumere tutte le sostanze nutritive optando per pasti ben bilanciati. La verità è che, nella maggior parte dei casi, la dieta che seguiamo ci da quel minimo che è sufficiente per evitare delle carenze patologiche ma non ci fornisce la quantità di micronutrienti necessari per affrontare il caldo estivo. Perciò è necessario correre ai ripari e convincersi che, alcuni integratori diventano fondamentali per sopperire a queste carenze. Ma come scegliere quelli giusti?

C’è solo un modo per scegliere l’integratore giusto e cioè ascoltare e interpretare correttamente i segnali che vengono inviati dal nostro corpo. Ecco alcuni suggerimenti:

  • Spossatezza e crampi: questi due sintomi sono segnali di una carenza di potassio, calcio e magnesio e vanno combattuti con prodotti ad hoc come lo sono gli integratori salini, consigliati soprattutto d’estate, quando perdiamo Sali minerali con maggior rapidità. 
  • Sforzo fisico: quando all’organismo è richiesto un plus di energia, l’apporto di amminoacidi e di vitamine del gruppo B può essere un valido sostegno. In questo caso l’ideale è orientarsi verso gli integratori tonici/energizzanti. 
  • Stress psicofisico e alimentazione poco equilibrata: in questo caso la soluzione perfetta è assumere un multivitaminico capace di bilanciare il giusto apporto sia di vitamine che di Sali minerali. 

 Ma analizziamo la causa che si cela dietro alla perenne mancanza di energia che caratterizza la stagione calda. Non appena il termometro si alza, ed in concomitanza agli sforzi fisici, vi è un incremento della temperatura corporea. Un innalzamento tale da spingere il nostro corpo a far scalare i gradi in eccesso con l’ausilio della sudorazione. Quindi la temperatura si stabilizza, ma al contempo vengono espulsi sia il materiale tossico di scarto che i Sali minerali (magnesio, potassio ecc.), fondamentali per il nostro ecosistema interno. In sintesi abbiamo:

  • Un aumento della temperatura interna
  • L’inizio del processo di sudorazione
  • La stabilizzazione dei gradi corporei
  • L’espulsione di sostanze tossiche, nonché dei già citati Sali

Con il verificarsi di questo fenomeno diviene indispensabile reintegrare ciò che è stato eliminato con il sudore. L’alimentazione però non basta quando fa molto caldo, poiché si tende a mangiare di meno  e non sempre riusciamo ad assumere con la normale dieta tutti i nutrimenti di cui abbiamo veramente bisogno. Per fortuna gli integratori di Sali minerali in estate possono aiutare notevolmente.

Ciò che bisogna fare è integrare la normale alimentazione con gli integratori appositi, ottimi per scongiurare quel deficit nutritivo. Un esempio pratico è quello relativo al magnesio, avente una certa importanza che possiamo ravvisare in svariati aspetti:

  • Apporta benefici all’apparato circolatorio
  • Favorisce il benessere dei nostri muscoli
  • Regola il metabolismo energetico
  • Migliora la qualità del sonno
  • Aiuta ad avere più energia e concentrazione
  • Limita la sensazione di stanchezza e stress

Ad ogni modo, se la debolezza è prolungata, è buona norma fare un esame del sangue per scoprire eventuali carenze specifiche e rivolgersi al proprio medico di fiducia per sapere con certezza qual è il prodotto più adatto per le proprie esigenze. 

AUTORE
Dott. Fabrizio D’Agostino

  • Laureato in Scienze Motorie
  • Laureato in Biotecnologie per la salute
  • Laurea specialistica in Scienze della Nutrizione Umana
  • Master in Dietetica Applicata allo Stile di Vita: dalla Sedentarietà all’Attività Sportiva
  • Presidente della SIFA (Società Italiana Fitness e Alimentazione)
  • Ideatore del software per l’allenamento Fitnessplay.net 
  • Ideatore del software nutrizionale Sifadieta.com

Comments (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Call Now Button