Ricette Senza Lattosio: 3 Primi Piatti Leggeri e Pieni di Gusto

Ricette Senza Lattosio: 3 Primi Piatti Leggeri e Pieni di Gusto

Ricette Senza Lattosio: 3 Primi Piatti Leggeri e Pieni di Gusto
21 Marzo 2024 Fabrizio D'Agostino
In Nutrizione

L‘intolleranza al lattosio è una condizione in cui il corpo non produce abbastanza dell’enzima lattasi, necessario per digerire il lattosio, lo zucchero presente nel latte e nei prodotti lattiero-caseari. Questo deficit può portare a sintomi come gonfiore addominale, diarrea, e meteorismo quando si consumano alimenti contenenti lattosio. La gestione di questa intolleranza consiste principalmente nell’evitare il lattosio o nel ridurne l’assunzione, ma ciò non significa rinunciare al gusto o alla varietà nella dieta. Al giorno d’oggi, esistono numerose alternative e ricette deliziose che permettono di godere di piatti ricchi e soddisfacenti senza lattosio. Cominciamo la nostra rubrica con 3 primi piatti gustosi e salutari

 

1. Lasagne Senza Lattosio
Le lasagne possono essere preparate utilizzando besciamella senza lattosio, garantendo così un piatto ricco e confortante. La ricetta abbina un ragù classico ad una besciamella alternativa, dimostrando che è possibile replicare i sapori tradizionali anche in una versione senza lattosio.

Ingredienti: fogli di Lasagne – Ragù – Besciamella senza lattosio – parmigiano (in piccole quantità è spesso tollerato, ma può essere omesso o sostituito a seconda della sensibilità individuale)
per la besciamella: 400 ml Brodo vegetale – 40 g Farina – 1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva

Iniziate preparando un brodo vegetale e mantenendolo caldo; sarà utilizzato in seguito.

Besciamella senza lattosio: Scaldate un po’ di olio extravergine d’oliva in un tegame antiaderente (o padella antiaderente) a fuoco basso. Aggiungete la farina setacciata all’olio caldo, mescolando con una frusta in modo costante fino a che non si addensa e assume un colore dorato. Versate gradualmente il brodo caldo continuando a mescolare fino a che il composto inizia a sobbollire e ad addensarsi. Regolate la consistenza a piacimento.

Lasagne senza lattosio: Oliate leggermente il fondo di una teglia per prevenire che il cibo si attacchi, poi distribuitevi un sottile strato di besciamella. Cominciate a stratificare con un foglio di pasta per lasagna, seguito da uno strato di ragù e uno di besciamella. Continuate ad alternare questi strati fino a terminare gli ingredienti, terminando con delle scaglie di parmigiano sparse sull’ultimo strato. Tipicamente, per due persone, si realizzano circa sei strati. Cuocete la lasagna in forno pre-riscaldato a 200°C per 30 minuti.

 

2. Pasta e Broccoli Senza Lattosio
Questo piatto combina la semplicità dei broccoli con la pasta, arricchito da una spolverizzata di pangrattato soffritto. È un esempio di come i piatti a base di verdure possano essere resi interessanti con pochi aggiustamenti, ideale per chi cerca opzioni leggere ma saporite.

Ingredienti: 400g di pasta (a scelta tra orecchiette, penne o la tua preferita) – 1 grosso mazzo di broccoli – 2 spicchi d’aglio – 4 cucchiai di olio extravergine d’oliva – Peperoncino rosso in fiocchi (a piacere) – Sale e pepe nero (q.b.)

Lavate i broccoli e divideteli in cimette di piccole dimensioni. Se preferite, potete utilizzare anche i gambi, pelandoli e tagliandoli a pezzetti. Portate a ebollizione una grande pentola d’acqua salata. Sbollentate i broccoli per 3-4 minuti o fino a quando saranno teneri ma ancora croccanti. Scolateli, conservando l’acqua di cottura per cuocere la pasta.

Nella stessa acqua usata per i broccoli, cuocete la pasta seguendo le istruzioni sulla confezione fino a raggiungere la cottura al dente. Scolate la pasta, riservando una tazza dell’acqua di cottura. Mentre la pasta cuoce, scaldate l’olio extravergine d’oliva in una padella ampia a fuoco medio. Aggiungete gli spicchi d’aglio tritati e il peperoncino rosso in fiocchi, lasciando soffriggere per un paio di minuti fino a quando l’aglio non sarà dorato. Aggiungete i broccoli nella padella e saltateli brevemente con l’aglio e il peperoncino, aggiustando di sale e pepe. Se necessario, potete aggiungere un po’ d’acqua di cottura della pasta per aiutare a creare una leggera salsa.

Unite la pasta cotta ai broccoli nella padella. Mescolate bene a fuoco medio-alto per qualche minuto, permettendo alla pasta di assorbire il sapore del condimento. Se il composto risulta troppo asciutto, aggiungete un po’ dell’acqua di cottura della pasta messa da parte. Servite caldo, spolverando con un po’ di pangrattato soffritto.

 

3. Risotto con Asparagi Senza Lattosio
Un classico risotto arricchito dagli asparagi, che dimostra come i risotti siano perfettamente realizzabili in chiave senza lattosio, mantenendo cremosità e sapore grazie all’uso sapiente del brodo e del parmigiano (che in piccole quantità è spesso tollerato, ma può essere omesso o sostituito a seconda della sensibilità individuale).

Ingredienti: 1 scalogno – olio extra vergine di oliva-350 gr di riso Carnaroli-1 bicchiere di vino bianco – brodo vegetale- 200 gr asparagi

Iniziate soffriggendo uno scalogno in quattro cucchiai di olio extravergine di oliva. Procedete tostando il riso Carnaroli, quindi sfumate con il vino bianco. Aggiungete gradualmente il brodo vegetale, continuando a cuocere per sette minuti dopo aver aggiunto gli asparagi precedentemente sbollentati in acqua salata. Aggiungete altro brodo se necessario. Per finire, amalgamate il risotto con del parmigiano grattugiato.

 

La gestione dell’intolleranza al lattosio non significa rinunciare al gusto o alla varietà nella dieta. Con un po’ di creatività e le giuste alternative, è possibile preparare ricette deliziose che soddisfano tutti i palati, garantendo al contempo il benessere digestivo. Queste proposte dimostrano come sia possibile godere appieno dei piaceri della tavola, con piatti ricchi di sapore e adatti a ogni occasione, senza il lattosio.

Comments (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Call Now Button