GIOVANI ATLETI E AUMENTO DI PESO - Sifa Formazione

GIOVANI ATLETI E AUMENTO DI PESO

GIOVANI ATLETI E AUMENTO DI PESO
19 Luglio 2021 Fabrizio D'Agostino
In Blog, Fitness, Nutrizione

Introduzione

Prima di tutto è bene dire che la maggior parte dei piccoli atleti fanno più fatica a mantenere o ad aumentare di peso in quanto bruciano molto con l’attività fisica.

Per prima cosa è necessario valutare il fabbisogno energetico di ciascuno per il mantenimento (normo calorica) oppure per l’aumento del peso (surplus calorico).

Consigli pratici

Una volta calcolato il fabbisogno energetico del giovane atleta e il suo obiettivo di aumento di peso, è bene porre attenzione ad alcune accortezze.

Innanzitutto può risultare utile suddividere una giornata tipo in più pasti:

  • 3 principali (colazione, pranzo e cena)
  • 3-4 spuntini, di cui una buona merenda indicata per il pre allenamento o post allenamento

Ulteriori suggerimenti vengono qui elencati:

  • Porzioni abbondanti di verdure
  • Aggiungere frutta secca, frutta essiccata alle merende (alimenti a alta densità calorica ma nutrienti)
  • Creare frullati energetici con yogurt, frutta, cereali
  • Evitare prodotti confezionati, in quanto altamente calorici ma poco nutrienti
  • Aggiungere olio, parmigiano ai primi piatti
  • Prediligere i dolci fatti in casa e con ingredienti di qualità

Spuntini energetici

  • Frutta a guscio
  • Pane con marmellata e ricotta
  • Pancake con farina di avena, uovo, crema al cacao
  • Porridge di frutta e yogurt
  • Panino con tonno e olio di oliva
  • Torta di mele fatta in casa

Conclusioni

In conclusione, si può affermare che un atleta giovane ha bisogno di un supporto dal punto di vista alimentare importante. Soprattutto per garantire la sua salute e far sì che le sedute di allenamento siano performanti. Ecco perché indipendentemente dall’obiettivo (aumento di peso o mantenimento dello stesso) è necessario prediligere alimenti nutrienti.

Merendine e prodotti confezionati vanno limitati perché arricchiti di additivi, grassi e zuccheri, oltre che molto lavorati.

Bibliografia

  • “Guida completa all’alimentazione sportiva”, Anita Bean

Comments (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Call Now Button
[]
{"cart_token":"","hash":"","cart_data":""}