SPORT E GEL ENERGETICI - Sifa Formazione

SPORT E GEL ENERGETICI

SPORT E GEL ENERGETICI
6 Maggio 2021 Fabrizio D'Agostino
In Blog, Fitness, Nutrizione

GEL ENERGETICI: CHE RUOLO HANNO NELL’ATTIVITA’ FISICA?

Introduzione

Che ruolo hanno i gel energetici e come devono essere consumati? Questa è sicuramente una domanda che gli sportivi alle prime armi si pongono. Infatti, chi inizia un percorso di fitness, spesso inizia ad integrare. Il mondo degli integratori, però, è piuttosto vasto e la scelta di questi è fondamentale.

Gel energetici: cosa sono?

Per gel energetici si intende un vero e proprio gel contenuto in buste piccole da spremere. La consistenza è tale in quanto sono determinati da zuccheri e talvolta possono contenere Sali minerali e caffeina. Nello specifico si tratta di zuccheri semplici.

Tra questi vi sono:

  • Glucosio
  • Fruttosio
  • Maltodestrine

Gel energetici: a cosa servono?

Dato che sono principalmente fonte di carboidrati, il loro utilizzo si presta bene agli sport di resistenza. Un’ attività fisica molto intensa e protratta nel tempo (una corsa o una gara in bicicletta) può essere supportata da questi gel energetici.

Infatti, essi sono in grado di fornire un’energia immediata e quindi degli zuccheri pronti disponibili, senza appesantire.

Vi sono diversi studi in letteratura che mostrano l’efficacia di questi gel sulla performance. Pare che chi assuma i gel energetici in determinate sedute abbia una resistenza maggiore.

Come prenderli?

Gli energizzanti vanno diluiti per la loro particolare consistenza. Tuttavia, se l’attività fisica si protrae per non più di un’ora, si può non consumarli.

In questi casi basterà fare un buon spuntino pre workout ed idratarsi prima, durante e dopo la seduta sportiva.

Energy drink Homemade

Inoltre, si possono realizzare degli energy drink fai da te a base di frutta zuccherina (come la banana) e frutta secca.

Conclusioni

Per concludere si può dire che l’integrazione con gel energizzanti può supportare l’attività di resistenza e massimizzarla. Si possono comprare oppure realizzare a casa con ingredienti di qualità.

Bibliografia:

“Guida all’alimentazione sportiva”, Anita Bean

Comments (0)

Lascia una risposta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Call Now Button
[]
{"cart_token":"","hash":"","cart_data":""}